L’azienda

Passione per i motori dal 1930

LA STORIA DI UNA VERA PASSIONE PER I MOTORI

Agli inizi del 1930 Giuseppe Viola, chiamato comunemente “Pipin”, zio del fondatore del service Mercedes, Giancarlo Riccardi, gestisce a Magenta un’officina di motociclette con l’ufficialitá dell’allora prestigioso marchio Moto Guzzi.

Giuseppe, senza figli, riesce a trasferire la passione per i motori all’unico nipote maschio Giancarlo, coinvolgendolo nell’attivitá di motociclette giá all’etá di dodici anni quando, in seguito alla morte del padre Enrico che gestiva un’azienda agricola, si occupa di quel nipote.

E’ cosi che inizia quella passione per i motori che porta Giancarlo non solo a svolgere con entusiasmo e successo l’attivitá di meccanico ma anche a diventare pilota ufficiale della moto Guzzi: la partecipazione a gare su strada e pista contribuiscono alla sua crescita e notorietá.

Alla morte dello zio, Giancarlo ne eredita l’attivitá che trasferisce in una nuova sede, sempre a Magenta in via Espinasse 58, ed in questa struttura, con la preziosa collaborazione della moglie Regina Magna, amplia la sua attivitá occupandosi anche di auto, all’inizio con Alfa Romeo e poi con l’ ufficialitá del marchio Opel.

Il “profumo” di motori che respira fin da piccolo, in aggiunta all’entusiasmo trasmesso dal papá Giancarlo nello svolgere l’attivitá, spingono il figlio Enrico ad entrare in azienda giá all’etá di quindici anni (1976).

Qui inizia la sua crescita professionale e nel 1985, anno in cui la concessionaria Opel viene trasferita in una piú ampia sede nella zona industriale di Magenta, passa alla direzione del “service” collaborando fino al 2002 alla conduzione dell’azienda con il fratello Daniele e con la mamma e coltivando la sua passione per i motori partecipando a gare automobilistiche (rally).

Giancarlo rimane invece nella vecchia sede di via Espinasse e qui inizia a occuparsi di Mercedes diventando service ufficiale dal 1987 ed é proprio lui che ha l’intuito di acquistare le auto aziendali Mercedes direttamente dalla fabbrica di Stoccarda giá a partire dal 1998.

Nel 2002 Enrico, chiamato dal padre a condurre il service Mercedes, lascia l’attivitá in Opel e si butta a capofitto a gestire il nuovo marchio.

Nel luglio del 2003 muore Giancarlo, uomo dalle mille risorse e idee, ma con la sua morte, non finisce la sua opera ma ha una continuitá con il figlio.

Enrico, infatti, amplia l’attivitá di vendita spostandola dapprima nei pressi dell’ officina e poi, nel 2006 nell’attuale sede di corso Italia, potenziando il commercio di vetture mercedes aziendali, iniziato dal padre, attraverso la vendita su tutto il territorio nazionale.

Nel 2008 trasferisce anche l’officina nella nuova sede e qui, nel 2010 inizia una nuova struttura destinata all’attivitá di carrozzeria.

Trasformazione, crescita, diversificazione …. tutto mosso da una vera passione per i motori!

Back to top